Un giorno Perfetto

Un luogo dove il mondo si incontra e noi tutti a garantire che non subentri mai la noia
IL GIORNO (E LA NOTTE) PERFETTI
Come vivere al meglio le opportunità del Forte dei Marmi
   
Villa Roma Imperiale - Forte dei Marmi
 
MATTINO

Dopo una ricca colazione al Villa Roma Imperiale potete prendere una delle biciclette messe a disposizione dall'albergo e recarvi nella famosa piazzetta del centro. Per chi non ama la bici, una piacevole passeggiata di 15 minuti vi porterà comunque a destinazione.

 

Shopping: chi ama iniziare la giornata con lo shopping di lusso avrà ampia scelta: Gucci, Ermanno Scervino, YSL, Loropiana, D&G, Prada, Cucinelli, sono solo alcuni dei brand che hanno qui un loro store. Da non perdere anche le numerose realtà locali e artigianali fortemente legate alla tradizione. Giovanni del Forte produce zoccoli su misura, Antonio L'Artigiano fa stivali su misura in camoscio in tutti i colori e forme. Mauro Volponi, con i suoi quattro negozi, è il "Re" della scarpe di lusso. L'Ape Operaia è famosa per i suoi costumi da bagno. Da Kose Rose decisamente uniche le borse in paglia ed i cestini per le biciclette, anche questi in paglia, personalizzabili con scritte e impreziositi da conchiglie, pupazzetti e fiori di rafia.

 

Chi ama "il corpo a corpo" di un mercato affollato alla ricerca del capo o dell'accessorio firmato a prezzo d'occasione, non potrà perdersi – il mercoledì mattina – il Mercato di piazza Marconi. Dimenticatevi però il mercato di chincaglierie con abiti gettati alla rinfusa. Anche qui il mercatino è chic: Cashmere, biancheria di lusso, abiti e accessori griffati.

 

Stuzzichini: D'obbligo una sosta da Valè, sempre in piazzetta, famoso per le sue schiacciatine. Saporite mini-focacce al sale grosso. Attenzione! Crea rapidamente dipendenza. Per una pausa "gourmet" vi consigliamo I parmigiani e la sua selezione di salumi, formaggi e prodotti del territorio.

 

Il mare e la spiaggia: Sono esclusivi come il Forte dei Marmi. La spiaggia è impeccabile: pulita, "pettinata" ogni giorno con il rastrello. Gli stabilimenti balneari – detti "Bagni" – sono curatissimi e si differenziano l'uno dall'altro non solo per il colore dei tessuti di ombrelloni, tende da sole e cabanas, ma anche per la tipologia di ospiti che li frequentano. Ognuno ha servizi pensati per una precisa tipologia di cliente. Se preferite la tranquillità sarà forse meglio evitare i bagni regolarmente frequentati da celebrities (con la quasi inevitabile presenza di "paparazzi"). Se al contrario questo tipo di situazioni vi intriga e vi diverte, state certi che non mancheranno le occasioni. Mentre se avete dei bambini e vi può far piacere che incontrino dei loro coetanei, potrete scegliere un bagno più tipicamente frequentato da famiglie. In ogni caso il nostro staff sarà in grado di consigliarvi il "Bagno giusto per voi".

 

Un altro elemento caratteristico dei Bagni del forte sono le "cabine" ovvero gli spogliatoi riservati ai clienti. Sono in legno, hanno il tetto spiovente, sono coloratissimi e icona insostituibile della Versilia fin dagli anni '60.

 

Coloro che gestiscono i "Bagni" lo fanno da generazioni, sono i trend setter della movida, conoscono vizi e virtù dei vip. Diversamente da altre località, qui i lettini o le tende da sole sono molto distanziati. Si paga un prezzo giornaliero o settimanale. A seconda dell'offerta e del livello di servizio, cura e attenzione il prezzo al giorno di una tenda può andare dai 100 € ai 350 €. Quelli di più alto livello offrono "butler service", wi-fi, teli bagno di soffice spugna, palestra, kindergarten. Alcuni hanno meravigliose piscine dove si può divertirsi con l'aquagym. Altri hanno cabanas-spa per massaggi e trattamenti di bellezza in spiaggia. Tutti sono dotati di servizio bar, alcuni di ottimi ristoranti sul mare.

 

Quelli che seguono sono solo alcuni dei Bagni del Forte. Il più "accessoriato", la fuoriserie dei bagni, è senza dubbio il Bagno Annetta. Noto come anche il Bagno Pennone, per gli eventi che vi si tengono. Alle coppie suggeriamo l'Orsa Maggiore, bello e intimo, dove si pranza molto bene. Alle famiglie il Bagno Angelo e il suo simpatico orto in spiaggia. Piero e America sono i bagni dell'aristocrazia europea. Il Bagno Principe quello più usato dai nostri ospiti è molto amato per la tranquillità ed il servizio rilassato.

 

IL POMERIGGIO

L'Aperitivo: al Forte si prende al Caffè Giardino o all'Almarosa. Se avete a disposizione l'auto, in pochi minuti si arriva a Pietrasanta, una piccola cittadina medioevale famosa in tutto il mondo per la lavorazione del marmo. Qui l'aperitivo si prende all'aperto in uno dei tanti locali intorno al Duomo.

 

Se siete troppo stanchi e volete rientrare presto dalla vostra giornata al mare, dalle 17:00 alle 18:00 a Villa Roma Imperiale è Tea Time, con buffet di dolci, biscotti, panini con burro, marmellate e ottime selezioni di tè.

 

LA CENA

Siamo sulla costa Nord della Toscana, ma alle spalle abbiamo delle meravigliose montagne. Per cui il pesce domina la cucina e la tradizione del Forte, ma si possono anche gustare ottimi piatti "di terra".

 

Al Forte dei Marmi: Iniziamo con due dei ristoranti con Stella Michelin: Lorenzo e Bistrot.

Lorenzo (€€€€) tradizionale ed elegante, è da oltre trent'anni una vera e propria istituzione nel centro della cittadina. Bistrot (€€€€), ristorante di tendenza, si trova sul lungomare ed offre ai suoi ospiti un cucina superba su una terrazza all'aperto. Per chi invece vuole mangiare in spiaggia le opzioni sono due: L'Orsa Maggiore (€€€), una scelta sicura per un buon ristorante e Gilda (€€), situato a Vittoria Apuana: un po' decentrato ma i cinque minuti in più sono ripagati da una cucina eccellente. Al pontile trovate due opzioni per due pubblici diversi. I Fratellini's (€€), locale Miami-style che propone ottimi piatti di pesce, sushi e sashimi. L'Osteria del Mare più tradizionale oltre all'ottimo pesce serve anche pizza. Altro indirizzo di sicuro successo è l'elegante Franco Mare (€€€), dove si cena bordo piscina e a pochi passi dal mare. Per chi vuole rimanere in centro e cenare sulle stradine della città consigliamo la Trattoria Tre Stelle.

 

A Pietrasanta si cena all'Enoteca Marcucci (€€€), famosissima per le oltre 2.500 etichette in carta e da Filippo (€€), ambiente familiare e piatti della tradizione rivisitati in chiave moderna.

 

A Viareggio consigliamo due ristoranti con Stella Michelin. Il Piccolo Principe situato sulla terrazza panoramica del Grand Hotel Principe di Piemonte (€€€€) e da Romano (€€€€) vicino alla stazione.

 

LA NOTTE

La Capannina è il locale più noto, quello più ricco di storia, che dal '29 in poi ha visto varcare le sue porte da tutto il jet set internazionale. La leggenda narra che qui sia stato creato il Cocktail Negroni. Un "sempreverde" che si è saputo aggiornare ai gusti dei giovani che lo frequentano con alcune serate di musica dal vivo per un pubblico più adulto.

 

Il Twiga Club a Marina di Pietrasanta è un locale super-esclusivo e di tendenza molto frequentato da celebrities di tutto il mondo. Di giorno ci si rilassa sotto le capanne sulla spiaggia, nel tardo pomeriggio si prende l'aperitivo al Sunset Beach Bar. Si cena e si balla sulla spiaggia.

 

Sul lungomare, altra discoteca leggendaria è il Seven Apples, particolarmente indicata per i più giovani.

 

Al Cinquale il locale di tendenza è il Beach Club dove, come suggerisce il nome, si balla sulla spiaggia.

 

All'alba, un giorno e una notte perfetti al Forte si concludono con brioche e cappuccino da Anacleto, oppure con la crema calda ai frutti di bosco di Orlando.